Come memorizzare facilmente tante scale per dare varietà agli assoli sul basso elettrico (video)

Come orientarsi e ricordare al volo tanti tipi di scale per rendere più creativi gli assoli sul basso elettrico

Come orientarsi, utilizzare e ricordare subito tanti tipi di scale per improvvisare sul basso elettrico in maniera più fantasiosa e creativa. Un altro video molto pratico, già completo di tutto, che ti può aiutare a migliorare enormemente le tue capacità a livello di improvvisazione.

Se ami fare assoli, questo tutorial ti darà spunti interessanti subito applicabili per arricchire le tue improvvisazioni al basso elettrico con un ampio spettro di sonorità.

Partendo dalla scala più semplice (la scala maggiore) e inserendo tante piccole modifiche, arriverai ad ottenere almeno 5 SCALE diverse. Da queste 5 scale di riferimento potrai poi ricavare TANTE altre scale ancora, che potrai utilizzare in maniera molto versatile per creare effetti di consonanza e dissonanza quando improvvisi con il basso elettrico.

Ascolta la dimostrazione iniziale e poi passa subito alla parte teorica, dove imparerai in maniera VISIVAMENTE molto semplice ad impadronirti di questo sistema così comodo e utile

L’evoluzione del ciclo delle quinte per improvvisare su strutture armoniche complicate

L’evoluzione del ciclo delle quinte per fare assoli memorabili su strutture armoniche complicate

Ho già affrontato il tema del ciclo delle quinte in uno degli articoli più gettonati di sempre del Blog Best of Bass e in vari miei video su Youtube.  In questo articolo, però, mi spingo molto oltre.

Infatti ho creato per te un videocorso molto sostanzioso, una vera e propria masterclass che lega il ciclo delle quinte al tema dell’improvvisazione. Sei pronto per nuove scoperte?

Bassista-contemporaneo-online-banner-piccolo

In questo corso ti mostro come usare il ciclo delle quinte in maniera evoluta per memorizzare in fretta le STRUTTURE armoniche dei brani, dal pop al jazz, capendo come funziona in pratica il concetto di modulazione.

Potrai così imparare a sintetizzare serie di accordi e trovare al volo la scala più adatta per IMPROVVISARE un SOLO di basso elettrico (o chitarra, piano, sax ecc.) davvero incisivo ed efficace. Mettiti comodo, prendi appunti e poi strumento allo mano comincia a seguirmi.

Buona visione!

Il corso Bassista Contemporaneo Online ha cambiato sede!

Bassista Contemporaneo Online: nuova sede (+ offerta speciale trasloco)!

Finalmente ci siamo. Dopo aver aiutato centinaia di persone ad imparare il basso elettrico in maniera professionale, il corso Bassista Contemporaneo Online cambia definitamente sede.

Avevamo promesso che entro Natale avremmo traslocato il corso completo, e ti confermo che ce l’abbiamo fatta. Dalla piattaforma Vimeo si è integralmente spostato su questa nuova piattaforma. Ecco il nuovo link di accesso: https://corso-online.bassistacontemporaneo.it/. Memorizzalo perché tutti i corsi ora sono qui (i vecchi link non sono più attivi).

Più vantaggi per chi studia col corso online

Una nuova piattaforma ONLINE più grande, più comoda da seguire, che può ospitare più materiale e con tempi di frequenza dei corsi estesi, compatibili con la mole di materiale ma sempre finalizzati ad aiutarti a stare nei binari.

Il corso è quindi diviso in 3 sezioni: Continua a leggere

L’evoluzione della scala PENTATONICA in 5 livelli [nuovo videocorso]

L’evoluzione della scala pentatonica in 5 livelli per creare sonorità “out” – video completo!

Quasi tutti i bassisti conoscono la scala pentatonica. Ci sono anche tanti video in rete che ne parlano… apparentemente niente di nuovo!

E invece no! Ecco infatti la mia versione della scala pentatonica. Partendo dalla scala di base, in questo nuovissimo videocorso appena pubblicato sul canale Youbasslab ti insegno a inserire alcune MODIFICHE che ti permetteranno di ottenere un suono veramente moderno e personale sul basso elettrico.

Grazie al sistema VISIVO che utilizzo in ogni mio video, ovvero tastiera del basso in primo piano e simboli colorati sulle note da pigiare, in 5 PASSI saprai muoverti dalla più classica e “tradizionale” scala pentatonica, a quella in assoluto più moderna, graffiante ed evoluta, da usare in assoli o riff molto coinvolgenti

Seguendo il video sopra, in 15 minuti imparerai a usare le 3 pentatoniche diatoniche, la doppia pentatonica e infine la whole-penta per risolvere ogni solo sullo strumento.

Continua a leggere

Pubblicato il 6° ciclo del corso online: Lezioni 26-30!

Pronta la SESTA PARTE del corso Bassista Contemporaneo Online!

Se sei tra quelli che hanno completato il Bassista Contemporaneo 1 e magari hai seguito il corso online, oggi ricomincia l’avventura.

Sì, perché finalmente è diventato disponibile il ciclo di LEZIONI 26-30 del VOLUME 2. Lo trovi cliccando a questo link ==> http://lezioni-online-26-30.bassistacontemporaneo.it/ .

Altri 74 video pronti all’uso, in offerta lancio fino a domenica 6 ottobre 2019 a 37€/mese.

Guarda il trailer!

Clicca qui sotto e guarda il trailer. Fatti guidare da Tiziano in una panoramica di questo nuovo ciclo e degli argomenti su cui andrai a lavorare. Per accedere al corso vero e proprio, ti basterà invece cliccare sul titolo “Bassista contemporaneo online 26-30″ dentro al trailer stesso.

Novità del ciclo di lezioni 26-30

Come sai ogni 5 lezioni il GIOCO cambia, e anche questa volta è così, ma forse ancora di più. Ti troverai a entrare in un mondo nuovo. Per esempio:

Ti verrà chiesta molto più precisione, chiarezza nel suono, qualità a livello di tocco ecc. Dovrai essere ligio e pretendere innanzi tutto da te stesso un certo rigore nell’esecuzione delle linee. Un nuovo atteggiamento…

Verrai coinvolto in ragionamenti teorici più raffinati ed evoluti… I MODI della scala maggiore sono una cosa spettacolare, e nel corso troverai la spiegazione più chiara ed elegante che sia mai stata fatta (… finalmente li ho capiti anche io, e non era il mio primo tentativo…).

Le tue abilità ritmiche verranno messe un po’ alla prova con alcuni simpatici esercizietti “rubati” ai batteristi per dare una spinta al tuo groove (troppo forti!).

La tecnica, va beh non parliamone… Ma se hai fatto bene gli esercizi di collegamento a 3 e 4 note del volume 1 sarai comunque pronto per affrontare le nuove sfide (tra cui le Invenzioni a 2 voci di Bach, auguri).

Dovrai imparare pezzi molto più articolati, da eseguire come se fossi in sala di registrazione, mettendoci davvero il massimo.

E tanto altro…

Continua a leggere

Corso di armonia/ear training al piano per bassisti [P.1]. Video 5: block chords

Primo approccio ai block chords

Benvenuto nel QUINTO e ultimo video di questa serie di micro experience dedicate allo studio dell’ARMONIA al pianoforte per bassisti.

Un corso super pratico alla tastiera che ho creato innanzi tutto per chi sta studiando col mio metodo Bassista Contemporaneo (idealmente il volume 2, ma affrontabile già dalla lezione 15 dell’1).

Un lavoro comunque utilissimo per OGNI bassista per affinare sempre più l’orecchio, migliorare la capacità di intonare i suoni e sviluppare un’idea chiara del contesto armonico in cui ci si trova a suonare.

Ecco i video precedenti:

I video sono idealmente da fare tutti in sequenza dal primo al quinto, ecco dunque i link agli articoli precedenti se te li fossi persi.

ARTICOLO 1: https://bestofbass.wordpress.com/armonia-scala-c-maggiore/ (Scala maggiore di C)
ARTICOLO 2: https://bestofbass.wordpress.com/armonia-triadi-forti/ (i 3 accordi forti)
ARTICOLO 3: https://bestofbass.wordpress.com/2019/08/14/corso-di-armonia-3-funzioni-base/ (le 3 funzioni)
ARTICOLO 4: https://bestofbass.wordpress.com/microesperienze-armonizzazione-scala-maggiore/ (armonizzazione scala C maggiore)

Bene, entriamo nel vivo di questo quinto video!

Video 5: armonizzazione per block chords

Dopo aver visto la scala di C maggiore (video 1), le 3 triadi principali (video 2), le 3 funzioni base (video 3) e l’armonizzazione della scala (video 4), qui introduciamo l’armonizzazione tramite i BLOCK CHORDS (= accordi per blocchi).

Bassista-contemporaneo-online-banner-piccolo

Accordi che si muovono non solo in base alle funzioni, ma anche in base alla melodia. Ovviamente continuiamo a usare la nostra scala di C maggiore, in futuro vedremo la trasposizione di questo lavoro anche in altre tonalità.

Come praticare: GUARDA il video qui sotto e poi ESEGUI gli esercizi riportati qui di seguito (o nel PDF). RIPETI più volte finché non ti senti sciolto e a tuo agio.

Teoria

Continua a leggere