Come posso sviluppare uno stile slap corposo e coinvolgente?

Ciao!

Come promesso, in questo post vorrei darti un esempio con tanto di video di come funziona in pratica la Slap Therapy, ovvero il metodo ultra concentrato che ho elaborato per sviluppare e perfezionare la tecnica slap in maniera sicura e musicale.

La Slap Therapy è dunque la più completa enciclopedia sulle tecniche slap mai realizzata, che incrocia le mie esperienze di musicista e insegnante con lo studio e l’analisi dei più grandi bassisti di tutti i tempi.

Ma perché “therapy“?
Il termine terapia ha a che fare con i concetti di cura e guarigione. La slap therapy è infatti un insieme di terapie o misure aventi lo scopo di riportare la musica da uno stato patologico a uno stato di salute. Va applicata al proprio modo di suonare per prevenire eventuali difficoltà e ridare vita all’arte dei suoni, tramite precise soluzioni o rimedi.

Ognuna delle 16 tecniche che compongono la Slap Therapy è infatti un “Remedy”, ovvero un rimedio contro i sintomi di una musica un po’ acciaccata, disturbata, non in buona salute.

Per ogni sintomo espresso sotto forma di domanda ho individuato, dopo attenta analisi (o “diagnosi”), uno specifico rimedio per consentire ai bassisti di dare risposta alle domande più frequenti sullo slap, risolvere possibili problemi tecnici o espressivi e allo stesso tempo sviluppare un modo di suonare chiaro e deciso.

Bassista-contemporaneo-online-banner-piccolo

Praticando con costanza queste tecniche e i relativi esercizi, sentirai e vedrai piano per volta la tua musica riprendere vita, acquistare pienezza ed energia, comunicare in maniera fluida ed efficace.

Per entrare nel vivo del metodo, in questo articolo vorrei illustrarti in sintesi una tra le 16 tecniche che compongono la Slap Therapy, ovvero il Left Hand Ghost Remedy.

Per prima cosa ti invito a guardarti questo video, che ho registrato appositamente per mostrare gli effetti che si ottengono nel dominare questa tecnica.

Ovviamente, te ne sarai accorto, questa tecnica è prevalente nella parte iniziale del pezzo, ma logicamente nello sviluppo dell’improvvisazione uso anche tante altre tecniche che fanno parte della slap therapy!

Problema/Sintomo
Come posso conferire al mio modo di suonare pienezza, decisione e vigore a livello di pulsazione ritmica, in modo da riuscire a coinvolgere fisicamente chi mi ascolta, cioè a far battere il piede e muovere il corpo? Tutto questo specialmente se suono da solo??

Analisi/Diagnosi
Per far manifestare all’ascoltatore il senso del ritmo di quello che si sta suonando, bisogna combinare diversi fattori. Tra i principali:

  1. Mantenere costante la pulsazione ritmica (caratteristica di tutta la musica)
  2. Lavorare sugli accenti, che devono essere in parte regolari (ciclici) e in parte variati ma con figurazioni ricorrenti
  3. Infine, ma estremamente importante: avere delle suddivisioni dei quarti in sedicesimi, sia mentalmente che realizzati con lo strumento

Therapy (o Rimedio/Soluzione)
Il rimedio Left Hand Ghost Remedy è di sicuro una soluzione molto efficace perché, coordinando bene le due mani, permette di ottenere una base ritmica di sedicesimi chiara, costante e non affaticata.

Bassista-contemporaneo-online-banner-piccolo

In cosa consiste il Lefh Hand Ghost Remedy
In questa tecnica entrambe le mani, sinistra e destra, sono impegnate a creare ghost notes che si intervallano al classico slap e pull della mano destra. Le ghost notes della destra sono scritte come al solito con una X posizionata sulla nota della corda vuota da colpire, mentre la ghost note della sinistra è realizzata colpendo con la mano tutte le corde senza specificare la posizione.

Per evitare di produrre degli armonici, ti consiglio di tenere l’indice della sinistra rilassato e appoggiato sulle corde, mentre medio, anulare e mignolo le percuotono contemporaneamente, eseguendo appunto il Left Hand Ghost Remedy.

Applicazione pratica
Ecco alcuni esercizi utili per praticare e impadronirsi del Left Hand Ghost Remedy.

Esercizi di base

Figura 1

Esercizi in combinazione con note di corde vuote

Figura 2

Combinazione con pull

Figura 3

Esercizi più articolati

Figura 4

Pattern con figura ritmica ricorrente, molto interessante

Figura 5

Esercizi applicati su tutta la tastiera

Figura 6

Errori da evitare
Questa tecnica è estremamente facile da applicare, anche se le prime volte può sembrare un po’ complicata. L’errore più comune è di perdere l’equilibrio tra ghost sinistra e destra, con la destra che spesso suona molto più forte della sinistra. Questo errore può essere evitato esercitandosi con costanza in modo da ottenere la maggior uguaglianza possibile tra le due mani, ma specialmente mantenendo la sinistra perfettamente rilassata.

Indicato per…
Il Left Hand Ghost Remedy è estremamente efficace quando si suona senza batteria, o con parti di batteria semplici e regolari. Questa tecnica permette di supplire alla pienezza che darebbero cassa, rullante e specialmente hi-hat. Quindi, se la applichi suonando con un batterista, controlla di non scontrarti con le figure dello hi-hat.

Piano di sviluppo Slap

A questo punto, se sei un accanito “slappatore” e non ti accontenti di indicazioni superficiali, ti consiglio di ripassarti gli altri miei post dedicati a questa tecnica. Ecco un piccolo riassunto delle puntate precedenti.

1. Esercizi sulle varie possibilità della tecnica slap:
– Video Slip or slap
– Post Slip or slap parte 1
– Post Slip or slap parte 2
– Post Slip or slap parte 3

2. Come ottenere effetti ritmici tipici delle percussioni:
– Video Seminario bassista contemporaneo – Parte 1 Slap

3. Come ottenere ghost notes con decisione e vigore:
– Video Slap Therapy – Left hand ghost Remedy
– Post Slap Therapy  – Left hand ghost Remedy

4. Applicazioni dello slap alla scala e all’armonia blues:
– Video Not so blue – Slap improvisation
– Post Not so blue sul basso

5. La suddivisione di movimento in tempi semplici e composti:
– Video Slap Therapy – Shuffle Remedy

6. La più chiara e precisa lezione della storia sullo slap:
– Video Slap Therapy – Introduzione alla Slap & Pop remedy

7. L’uso delle decime nella tecnica slap:
– Video Slap Therapy – Tenth Remedy

Tanto materiale, ed è tutto gratuito, quindi datti da fare!!

Alla prossima!
tiziano

Bassista-contemporaneo-online-banner-piccolo

8 pensieri su “Come posso sviluppare uno stile slap corposo e coinvolgente?

    • Perchè no?! Prendi un basso mancino e applica tutto allo specchio. Oppure se le corde sono da destro basta rovesciare il concetto tra slap e pop, guarda come fa Jimmy Haslip!!! Del resto anche un destro riesce a guidare l’auto in Inghilterra come un mancino in Italia!!

      "Mi piace"

      • Ciao,
        quello che dici è giusto, ma io suono da destro 😐 ho cominciato così perchè strimpellavo già la chitarra, adesso vado come un treno sul manico ma fatico un sacco con la destra sui tempi veloci, dallo slap poi esce solo un ‘ploff’. Per capire il mio dramma prova a girare il basso e slappare con la sinistra :).
        Comunque immagino sia come sempre solo un problema di pratica.

        Complimenti per per il blog.

        Saluti
        Paolo

        "Mi piace"

      • Ciao, di sicuro devi fare delle modifiche al modo tradizionale di suonare, ma se ci lavori probabilmente riesci ad ottenere dei buoni risultati e forse riesci a trovare un modo veramente innovativo e personale di suonare. Chiaramente bisogna praticare molto.
        In bocca la lupo!!
        tiziano

        "Mi piace"

    • Ciao Riccardi,
      le X indicano che usi la mano destra normalmente, ma la sinistra non preme nessuna nota. Ottieni un suono stoppato che non è nessuna nota ma solo una percussione. L’effetto e pertfetto per la tecnica slap ma si usa anche per altri stili di musica.
      Ciao.
      tiziano

      "Mi piace"

      • grazie della risposta celere!
        Quindi, se ho capito bene, le X grandi sono percussioni stoppate, mentre quelle piccole che sono scritte nel pentagramma, le suono con anche la sinistra stoppandole?!

        "Mi piace"

  1. Esatto! Le X grandi (con la lineetta verticale) le suona la sinistra battendo contro le corde e facendo attenzione ad emettere un suono percussivo senza che sia una nota precisa. Le x piccole sono messe sulle corde vuote per indicare quale corda batte la mano destra (thumb o pop) anche qui senza far uscire una nota chiara ma solo una percussione. In pratica sono tutte e due molto utili per far suonare il basso come una batteria. Una spiegazione dettagliata la trovi su questo mio video fatto diversi anni fa ma ancora molto efficace. http://www.youtube.com/watch?v=O_D9ZYddOuw&feature=plcp .
    Ciao.
    tiziano

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.