Per iniziare: uso della mano destra (pizzicato)

Questo è un post introduttivo, dedicato all’impostazione sullo strumento e alle sigle e simboli che utilizzo nel mio metodo di insegnamento, e che ovviamente userò anche nel Blog.

Incominciamo con la mano destra.

Per indicare le dita della mano destra uso le abbreviazioni segnate in figura 1.

A seconda del tipo di musica si utilizzano 1, 2 o 3 dita.
Tendenzialmente preferisco suonare con П e V ma spesso lavoro anche con un solo dito per avere suoni più caldi, o con le 3 dita alternate per ottenere delle terzine. In ogni caso, appoggio il pollice sulla corda più grossa per evitare che risuoni.

Importante: dopo che il dito ha colpito una corda viene appoggiato nella corda più grossa adiacente, ad eccezione di quando si suona sull’ultima corda.

Fin dall’inizio degli studi è importante cercare il suono più adatto per i vari generi musicali, spostando la mano più vicina al ponte o alla tastiera. Al ponte il suono è più secco con un attacco deciso, vicino alla tastiera è invece più morbido, caldo e con un attacco meno rapido.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.