Hello!

Could you please ask yourself the following questions:

  • Do you find it difficult to “stay with the beat” while you’re playing, on the contrary you tend to stammer after the first few seconds?
  • Do you find it hard to feel the steady pulse flowing beneath any music piece?
  • Do you play out of time when you tap the rhythm with your foot?
  • Do you suffer from upbeat-downbeat confusion?
  • Are even times a mystery as obscure and inscrutable as Stonehenge?

If you have answered YES to just one of these questions, it means you haven’t devoted enough time to develop your rhythmic skills as a musician.

Even more, it means you haven’t practised in the best possible way to learn the essential rhythmic foundations you need if you want to play any type of music.

What’s more dreadful than an out-of-time musician???

This mini-course will therefore rescue you!

To acquire good rhythmic skills (the ones that every good musician should have), there is nothing better than practising hand-clapping.

This is because by clapping your hand, you can actually become one with the rhythm you are playing. Rhythm will vibrate in your body and will then convert into a very clear inner pulsation.

Both my students at BassLab (Bologna) and those who are using my method “Contemporary Bassist” know that we use hand-clapping from as early as Lesson 1, because this practice will change their life as a musician!

Bassista-contemporaneo-online-banner-piccolo

That’s the reason why I have decided to create this course, i.e. 10 INTERACTIVE VIDEOS designed to help you develop your rhythmic perception and your rhythm-keeping skills.

Leggi il seguito di questo post »

Spartiti in omaggio per chi acquista il Bassista Contemporaneo 1!

BASS PUZZLE è una raccolta di brani originali composti da Tiziano Zanotti con l’obiettivo di rendere ancora più vivo e stimolante il corso Bassista Contemporaneo Online.

Bonus per chi acquista il libro e segue il corso!

In tutto 4 fascicoli contenenti brani di difficoltà progressiva completamente arrangiati (con linee di basso, chitarra, batteria, piano ecc.), per metterti alla prova facendo pratica su generi diversi e prepararti ai cicli successivi.

Ogni fascicolo è composto di 1 PDF, 5 basi mp3 e 10 video. Scopri qui di seguito cosa contiene il Fascicolo 1 e come fare per averlo!

Tiziano Zanotti, “BASS PUZZLE LEZIONI 1-5”

Raccolta di brani originali per il primo mese di Bassista Contemporaneo

Il Fascicolo 1 Lezioni 1-5 contiene:

5 pezzi originali in vari generi musicali di difficoltà graduata per il primo ciclo (mano sinistra sempre in I capotasto!).

Trascrizioni esatte delle linee col sistema di diteggiatura del BC

Indicazioni degli accordi, così se vorrai potrai anche improvvisarci sopra o suonarli con altri strumentisti

Da affiancare al corso Bassista Contemporaneo come ACCELERATORE DEI RISULTATI per quanto riguarda tecnica, musicalità e conoscenza degli stili.

Leggi il seguito di questo post »

Chi mi segue sui social e nei corsi al Basslab di Bologna sa che io non mollo mai!

Anche se mi sono dovuto fermare temporaneamente con i post di livello avanzato per portare avanti il lavoro sul corso Bassista Contemporaneo Online, oggi riesco finalmente a pubblicare la 4 puntata dedicata alle 5 scale che ti salvano la vita.

Piccolo ripasso delle puntate precedenti

Le 5 scale che ti cambiano la vita sono una serie di articoli dedicati alle scale che ti permettono di improvvisare e comporre nelle maggior parte degli stili musicali.

Che tu debba suonare musica funk, rock, classica o jazz, con queste scale e i modi relativi arrivi ad avere sotto controllo e con facilità tutte le sonorità che vuoi.

La cosa più interessante è che non si tratta di un semplice elenco di scale da imparare a memoria… e sperare di ricordare quando ti servono!

Al contrario, voglio darti una visione diversa. Voglio mostrarti che esiste una serie logica e consequenziale di scale derivanti l’una dall’altra, e che l’ordine di queste scale è dedotto attraverso piccole modifiche da un suono all’altro.

Se sai come applicare queste piccole ma significative modifiche, puoi veramente esplorare tutta la musica moderna del presente… e del futuro.

Il primo passo è la semplice e conosciutissima scala maggiore, trattata nel post [5 scale che ti cambiano la vita] – La scala maggiore con una marcia in più.  Per confrontarla con le altre, per comodità è vista con il V modo, il modo misolidio.

Figura 1

Il secondo passo è stato la scala minore melodica, nel post [5 scale che ti cambiano la vita] Cosa direbbe Bach della scala jazz minor?. Qui è stata vista partendo dal IV modo, il Lidio b7 (o anche misolidio #4), ottenuto cambiando una nota dal misolidio derivato dalla scala maggiore.

Figura 2

Poi il terzo passo è stata la scala minore armonica vista partendo dal IV modo, il dorico #4, che si otteneva sempre cambiando una nota dal lidio b7 derivato dalla scala minore melodica. Trovi l’articolo qui: [5 scale che ti cambiano la vita] Quanto è melodica la scala minore armonica?

Figura 3

In questo quarto passo introduciamo la scala diminuita

Chiaramente, come è nel mio stile, non mi interessa raccontare come si suona questa scala nel solito modo che puoi trovare su altri 500 post o video, e che non ti porta a niente di nuovo…

Qui invece voglio darti un procedimento molto particolare di considerare questa scala, che ti porta a un uso veramente avanzato.

Dopo questo post ne arriveranno altri che ti aiuteranno a mettere in pratica questi concetti in modo organizzato e sicuro, come piace a me.

Disclaimer! Questo articolo è veramente tosto. Per arrivarci in fondo, ti servono conoscenze avanzate e una notevole apertura mentale. Quindi non è molto adatto per i bassisti di mente semplice, interessati solo a imparare un paio di tecniche per far colpo sugli amici.

Allo stesso tempo, se ancora non hai un adeguato livello di conoscenze ma hai già una mentalità molto aperta e sei disposto ad andare oltre, ti consiglio di leggerlo lo stesso.

Leggi questo articolo anche se non riesci a capire tutti i concetti. Lasciali depositare. Tra qualche mese ti riappariranno con una luce nuova e forte, e ti permetteranno di suonare lo strumento con una serie di possibilità quasi infinite.

La scala diminuita è una scala molto particolare!
  • Non è una scala maggiore o minore, quindi non può essere riassunta con una triade o quadriade M o m. Semmai può essere riassunta con un accordo di settima diminuita.
  • Diversamente dalle solite scale maggiori e minori o i modi, non è formata da 7 note. Ha invece 8 note esclusa la fondamentale, quindi non può essere considerata una scala diatonica.
  • È formata da intervalli simmetrici, cioè intervalli che si ripetono costantemente partendo da altri gradi della scala. Quindi la fondamentale non è solo su una sola nota della scala ma possiamo trovarla su altre note.
  • Può essere usata per improvvisare su musica modale e tonale come le scale maggiori e minori, ma può essere usata anche per creare musica completamente nuova sia per la melodia sia per l’armonia. Ad esempio è stata usata da Igor Stravinsky, Béla Bartók, Olivier Messiaen, come anche dai King Crimson.

Intanto puoi sentire e vedere alcune possibilità pratiche di utilizzo in questo video. Guardalo subito poi prosegui con la lettura dell’articolo!

Leggi il seguito di questo post »

Avrai di sicuro sentito parlare di accenti, sincope, contrattempo, poliritmi.

In questo post voglio metterti al corrente di quelli che sono i veri pilastri del ritmo in qualsiasi tipo di tempo tu voglia suonare. Dal classico tempo di  4/4 allo shuffle fino a un tempo dispari come 7/8.

Ti anticipo che qui di seguito troverai:

Teoria in pratica

Questi sono concetti teorici ma solo in apparenza. In questo post li renderemo infatti veramente pratici e concreti, molto immediati da imparare e utilizzare quando suoni.

Tutto quello che scoprirai leggendo questo post sarà applicabile a qualsiasi strumento, basso, batteria, tromba, ecc… Questo materiale è oro per la tua musica, sia che tu voglia comporre un pezzo, una melodia, un groove di batteria o semplicemente improvvisare.

Nel post Il segreto per capire tempo, ritmo e poliritmi, scritto alcuni anni fa e ancora molto letto, ti do una base di come iniziare a concepire ritmo e tempo.

In questo nuovo articolo entriamo ancora più nel dettaglio dell’argomento. Qui troviamo la base per riuscire a creare musica sempre interessante e nuova.

La griglia nascosta!

Leggi il seguito di questo post »

Ti andrebbe di sapere cosa contiene il Bassista Contemporaneo Volume 3?

Se stai usando i miei metodi, sai che in genere quando produco del materiale (per il basso elettrico, il contrabbasso, l’arrangiamento ecc.), si tratta di roba tosta, “pesante” e molto originale. Pochi fronzoli inutili e tantissima sostanza, solo per menti evolute e bassisti fuori dal comune.

E anche il Volume 3 non fa eccezione a questa mia regola.

Quindi, visto che in tanti me lo chiedete (anche giustamente), ecco un piccolo estratto dal libro Bassista Contemporaneo Volume 3 come omaggio per il Natale 2016.

Per il Natale del prossimo anno spero di avere il volume ufficiale pronto per la pubblicazione, che in ogni caso avverrà solo dopo aver concluso l’ultimo del ciclo del Bassista Contemporaneo Online (volume 1). Un’opera monumentale unica al mondo che ora ha la precedenza sugli altri metodi.

Ti ricordo che al momento il Bassista Contemporaneo 3 è però già disponibile, ma solo per gli allievi di terzo livello del BassLab®, con i quali lo sto collaudando e migliorando per arrivare alla versione definitiva. Devo dire con risultati estremamente interessanti.

Il livello del volume 3 è davvero elevato… Se non hai fatto molto bene i volumi precedenti, probabile che ti metta in serie difficoltà  🙂

Anzi, credo che manderebbe in crisi anche tanti bassisti “navigati” ma con una visione molto limitata del basso elettrico!

Su cosa lavora il Bassista Contemporaneo 3

Gli argomenti sono ovviamente tantissimi (per ora siamo a 300 pagine, ancora provvisorie) e il fine ultimo è sempre quello di creare una figura di bassista professionista di altissimo livello.

C’è però un duplice obiettivo in questo terzo ciclo:

  • Imparare tecniche di accompagnamento super avanzate, partendo da quelle già studiate nel Bassista 1 e 2
  • Sviluppare elementi fondamentali per il bassista solista (ovviamente di mente evoluta, se no non ci interessano)

 In questo PDF omaggio ti do subito un assaggio di questo doppio obiettivo affrontato nella stessa lezione 😉

L’originalità del volume, infatti, è che tutti i concetti vengono applicati man mano sia al basso solista sia al basso come accompagnamento, in maniera integrata e parallela.

Scarica la pillola omaggio del Bassista Contemporaneo 3!

Ecco il file da scaricare: Estratto lezione 57 Bassista contemporaneo 3 (PDF) (clicca col tasto dx e seleziona “Salva destinazione con nome”, così te lo salvi in una cartella del PC)

Cosa contiene la Pillola omaggio del Volume 3?

In questo PDF trovi un estratto della lezione 57, in particolare le sezioni dalla lettera d. alla lettera g.

Si parla di triadi sulla tastiera ottenute tramite le forme oblique, ovvero con una maggiore estensione di note e ampliando ciò che si era già visto nel volume 1-2.

In queste pagine hai così una dimostrazione pratica della particolarità di questo terzo volume, ovvero l’applicazione pratica dei concetti in parallelo sul basso come accompagnamento e sul basso come solista.

Ho anche registrato un video in cui accompagno e suono un assolo applicando i concetti spiegati nel PDF. Scarica il file poi guardati il video, cercando di analizzarlo e magari suonandoci sopra.

Buona visione!


Bassista-contemporaneo-online-banner-piccolo

Pronta la QUARTA PARTE del corso Bassista Contemporaneo Online!

Finalmente sono disponibili su Vimeo anche le lezioni 16-20 del volume Bassista Contemporaneo 1.Le trovi qui: Bassista Contemporaneo Online: lezioni 16-20.

Sono lezioni veramente fantastiche, se hai già seguito i precedenti cicli non te le puoi assolutamente perdere!

Ogni ciclo supera il precedente per numero di video, completezza delle spiegazioni, varietà di esercizi e tanto altro. Anche stavolta non ci siamo smentiti 🙂

Guarda subito il trailer!

Guarda subito il trailer per avere una sintesi dei contenuti dei nuovi video e sapere cosa ti aspetta in questa nuova avventura:

(Per accedere alla pagina, basta cliccare sul titolo “Bassista contemporaneo online 16-20” dentro al video)

Lezioni 16-20 in sintesi!

Le lezioni dalla 16 alla 20 comprendono infatti ben 81 video, per una durata totale di oltre 9 ore di materiale pronto all’uso. Un lavoro davvero spettacolare da parte di Tiziano Zanotti, che vuole sempre dare il massimo in ogni cosa che fa!

Le trovi qui: http://lezioni-online-16-20.bassistacontemporaneo.it/.

Con queste nuove lezioni vai a sviluppare su tutta l’estensione della tastiera il materiale melodico e armonico visto nelle lezioni precedenti. Inoltre comincerai anche a studiare le caratteristiche delle linee di basso nei vari generi della musica moderna (rock, blues, funk ecc.).

Insomma, da zero che sei partito, in poche lezioni sei già pronto per fare il salto di qualità da dilettante a professionista.

Leggi il seguito di questo post »